Vetri

La linea di vetri KOPEN è stata ideata con il fine di valorizzare il concetto di vetro in edilizia e arredamento facendolo così diventare un protagonista del design nell’elemento architettonico della porta di ingresso.


Satinatura, incisione, sabbiatura e verniciatura, trattamenti che conferiscono ai vetri della linea Kopen un alto grado di raffinatezza, sia sotto il profilo sensoriale che della trasmissione e della diffusione luminosa, creando una gamma di motivi decorativi texture discrete che si armonizzano con tutti gli stili di arredamento e le nuove tendenze.


Il vetro della porta di ingresso KOPEN è composto da un lastra interna ed esterna antisfondamento da 33.1 e due lastre intermedie da 4 mm e tre camere d’aria, mentre il vetro dei fianchi luce è composto da un vetro a doppia camera. La perfetta uniformità e costanza qualitativa contraddistinguono la linea di vetri KOPEN con la garanzia di un prodotto destinato a durare nel tempo nel tempo.

Vetro porta di ingresso KOPEN

Vetro tripla camera 33.1/camera 24/4 extra c./camera 22/4 extra c./camera 24/ 33.1

Vetro fianco luce KOPEN

Vetro doppia camera 33.1/camera 18/4 extra c/camera 20/33.1

Vetri Standard

Satinato trasparente

VTC 003 J13

Satinato trasparente bronze

VTC 003 J14

Satinato trasparente fumè

VTC 003 J15

Vetri con Motivi

VTC 003 J16

VTC 003 J17

Linear

Punti e linee che scorrono sul vetro ricchi di vitalità e trasmettono vibrazioni di energia. Il minimalismo è intenzionale per accompagnare, senza sovrastarle, le linee essenziali del design contemporaneo.

VTC 003 J18

VTC 003 J19

Materica

Materie, texture, atmosfere ritrovano nel vetro espressioni nuove grazie a tecniche di lavorazione particolari che ne modificano la superficie in relazione all’effetto visivo e tattile desiderato e ne fanno un componente unico per l’architettura e il design.

VTC 003 J20

Design

Tecnologia e creatività per nuovi motivi che danno un’impronta all’arredo e impreziosiscono lo spazio di ingresso grazie alla leggerezza di satinature e alla preziosi incisioni profonde, valorizzate dalla vivacità della smaltatura.